FLOATING, DI COSA SI TRATTA?

Con il termine Floating ci si riferisce all’esperienza del Galleggiamento all’interno di una Vasca di Deprivazione Sensoriale (Sensory Deprivation Tank, Floating Tank).
Si tratta di una grande vasca a forma di uovo, che contiene un liquido composto dal 70% di acqua e 30% di sale (circa), e questo permette al corpo di galleggiare completamente, ancora di più che nel Mar Morto, dove il sale rappresenta circa il 20%. Naturalmente non si tratta di comune sale da cucina, bensì di un sale chiamato Epsomite (o Sale di Epsom), un sale che si trova nei laghi salati di molte località del mondo. È stato isolato per la prima volta a Epsom, una cittadina della Gran Bretagna, da cui prende il nome.

L'Epsomite è un sale con proprietà benefiche quasi miracolose per l’organismo, per saperne cerca nella nostra pagina dedicata ai benefici della Flotation Therapy, cliccando qui.
 
 

Perché “Deprivazione Sensoriale”?



La soluzione salina è tenuta a una temperatura fissa di 36° circa, che è la temperatura media corporea. Considerando che anche la temperatura dell’aria nella stanza è mantenuta a un livello tendenzialmente neutro, al corpo viene inibita la capacità di percepire il caldo e il freddo. In questo modo, soprattutto se non ci si muove troppo all’interno della vasca, viene in qualche modo “annebbiato” il senso del tatto.
Inoltre, dopo i primi minuti di “ambientazione” in cui la musica rilassante e le luci soffuse garantiscono un ingresso graduale nell’esperienza, si rimarrà completamente nel buio e nel silenzio per la restante durata del trattamento. Dunque verrano meno anche il senso della vista e dell’udito. Dal momento che la vasca è inodore e che non si ingerisce niente prima della sessione, non verranno attivati neanche il senso dell’olfatto e del gusto. Dopo qualche minuto, di conseguenza, i cinque sensi entrano in “standby”. Galleggiando, inoltre, scompare anche la percezione della gravità, che è stato stimato occupi il 90% di tutta l’attività del sistema nervoso centrale.
Si dice “Deprivazione Sensoriale”, quindi, perché il cervello e il sistema nervoso vengono privati dei processi di reazione agli stimoli esterni e possono così “riposare”.
 
 
parallax background
 
 

...immagina di galleggiare senza alcuno sforzo,
finalmente libero dal peso della gravità,
in un universo di pace e relax...


...libero da ogni stress, tensione, o dolore....
...libero da ogni distrazione...

 
 
Rimanere per un’ora (o più) in totale assenza di stimoli pone quindi l’intero organismo in una condizione inedita che porta grande sollievo sia fisico che mentale e reca numerosi giovamenti di varia natura.
È un’esperienza benefica per tutti, senza controindicazioni e specialmente consigliabile a chi ha bisogno di liberarsi dallo stress, dai dolori fisici, da disturbi del sonno, dalle fatiche della gravidanza e molto altro ancora.
Se vuoi saperne di più sui numerosi benefici della Floating Therapy, clicca qui.